Piazza Michelangelo Buonarroti 22 95126 CATANIA
+39 095 437887
segreteria.nazionale@coiaiog.it

Quale trattamento per le perimplantiti?

Cenacolo Odontostomatologico Italiano

Matarasso et all. presentano un lavoro appena pubblicato sul COIR dal titolo: “Clinici e radiografici risultati di un approccio combinato resettivo e rigenerativo nel trattamento delle perimplantiti”.

In questo lavoro 11 soggetti con 11 impianti con tasche sondabili per più di 5 mm, sono stati trattati e seguiti per 12 mesi. L’atto chirurgico prevedeva implantoplastica e riempimento delle lesioni infraossee con osso bovino deproteinizzato e inseirimento di membrane in collagene.

Il risultato presentato è che “nei limiti di questo studio un approccio combinato resettivo e rigenerativo per il trattamento dei difetti ossei nelle perimplantiti può condurre risultati positivi per quanto riguarda la profondità di sondaggio e il riempimento dei difetti radiograficamente evidenziati dopo 12 mesi”

Matarasso S, Iorio Siciliano V, Aglietta M, Andreucetti G, Salvi GE, “Clinical and radiographic outcomes of a combined resective and regerarative approach in the reatment of peri-implantitis: a prospective case series” Clin. Oral Impl. Res. 25, 2014/ 761-767

Giulio Cesare Leghissa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: